ATELIER - EXHIBITIONS GALLERYCONTACTS  

 

IL SEGNO DELLA CARNE

Pittura - Mostra personale di Diego Nocella

a cura del Prof. Robertomaria Siena

 

Le cose non hanno significato:

hanno esistenza.”

(F.Pessoa)

 

Diego Nocella è d'accordo con quanto dice Fernando Pessoa nella citazione in epigrafe che apre questa breve riflessione critica. L'essere è ontologicamente infondato e quindi è assurdo; le cose però, sostiene il giovane pittore, conoscono un loro significato. Il senso è dato dall'arte che giustifica così sia l'uomo che l'intero universo. Ciò non toglie che il mondo sia quello che è, deformato, imperfetto, malato; da qui la defigurazione radicale che colpisce i corpi e l'intera materia.” (Prof. Robertomaria Siena)


Durante il vernissage il pubblico assiste alla 4. Azione dalle “Manifeste Azioni” di Montez, “TransustanziAzione”.

In relazione al linguaggio “selvaggio” della pittura di Diego Nocella, Montez utilizza elementi simbolici quali uva, farina, le carni e le interiora di un agnello per proporre una riflessione sul “segno”, la sua essenza ed il significato che esso veicola.

L'esposizione sarà aperta dal 1. FEBBRAIO al 22. FEBBRAIO 2014, tutti i martedi e giovedì dalle 18:00 alle 21:00 o su appuntamento.

 


Home Home






 

- Back to the exhibitions

Copyright 2012 Atelier Montez all rights reserved.
Web design by Lorenzo Bellincampi